Schiena

La schiena, anche chiamata dorso, è la parte posteriore del corpo umano i cui limiti sono: quello superiore è costituito dal collo, mentre i glutei stabiliscono con chiarezza quello inferiore.

Lungo la schiena corrono il vaso governatore ed il meridiano di vescica , che sono responsabili della corretta postura eretta.

Si dice che è come se fosse il guscio della tartaruga, protegge le parti più deboli. E’ la parte yang del corpo che protegge lo yin, ovvero tutta l’area addominale.

 

Sulla schiena ci sono anche dei punti che riflettono lo stato di salute degli organi interni e dei visceri. Essi sono i punti di controllo, ancora uno yang: infatti giacciono sul livello del grande yang (vescica ed intestino tenue) che raccoglie i meridiani più lunghi i mano e piede. In particolare i punti di controllo del dorso, detti punti shu del dorso (per differenziarli dagli shu antichi), sono appunto sul meridiano di vescica urinaria:

  • 13 V = Polmone
  • 14 V = Pericardio
  • 15 V = Cuore
  • 18 V = Fegato
  • 19 V = Vescica Biliare
  • 20 V = Milza-Pancreas
  • 21 V = Stomaco
  • 22 V = Triplice Riscaldatore
  • 23 V = Rene
  • 25 V = Intestino Tenue
  • 27 V = Intestino Crasso
  • 28 V = Vescica

I punti shu sono particolarmente indicati per trattare le sindromi da vuoto e le aperture degli organi, oltre che i tessuti corrispondenti: le orecchi e le ossa per il reni, gli occhi ed i tendini per il fegato, ecc.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + sei =