Massaggio TAO

Il Massaggio TAO è un sistema integrato di guarigione che si riconduce alle antiche tradizioni taoiste, aggiornandole con le più moderne ricerche scientifiche.

La delicatezza e profondità del massaggio thailandese si uniscono alla lucida struttura teorica e pratica del massaggio e della medicina tradizionale cinese. Le possibilità operative si arricchiscono ulteriormente grazie all’antica sapienza del qi nei zhang, il massaggio addominale taoista che interviene direttamente sui visceri e sugli organi interni. Anche le manovre craniosacrali, gentili ed equilibranti, vengono impiegate ove necessario per ripristinare il naturale stato di benessere di ogni corpo ed di ogni mente.

I primi risultati arrivano velocemente, ma vanno stabilizzati nel corso delle sedute. Ove necessario, si può integrare il percorso di guarigione con esercizi personalizzati da svolgersi a casa.

I dolori si allontanano, la postura e l’umore migliorano, i malesseri emotivi (stress, depressione, preoccupazione e paura) scompaiono e lascia posto a voglia di fare, allegria ed consapevolezza.

A cosa è porta beneficio il massaggio TAO:

  • i dolori di schiena, collo, mal di testa, dolori articolari
  • i problemi posturali vengono alleviati e risolti
  • la mancanza di vitalità e le sindromi da stress
  • i disordini emotivi
  • i mali stagionali ricorrenti
  •  la colonna vertebrale viene equilibrata ed il sistema nervoso mantiene un funzionamento equilibrato

Il Massaggio Tao è uno strumento di equilibrio dello yin-yang. Da questo equilibrio nasce, alle fine del trattamento,  una sensazione di leggerezza, come se fosse un’assenza di sforzo: meno sforzo per stare in piedi, meno sforzo per intraprendere qualsiasi azione. Appoggiarsi alla forza della Terra, percepire il supporto del Cielo.

[button type="real" shape="pill" size="large" href="http://taoroma.it/massaggio-tao/" title="massaggio tao"][icon type="thumbs-up"]Scopri di più sul Massaggio TAO[/button]

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − sei =