Il Tai Chi Chuan

Il tai chi chuan è un’arte marziale cinese. La sua tecnica è morbida ed avvolgente, ma inesorabile. Ogni movimento assume la forma di una spirale, che è componente di ogni cosa del mondo manifesto: dalle orbite degli elettroni alle orbite planetarie.

tai-chi-chuan

I suoi movimenti lenti ed equilibrati lo rendono un’arte adatta a tutti: persone di ogni età e in ogni condizione di salute possono tranquillamente praticare il tai chi chuan ed aspettarsi comunque un miglioramento del benessere generale. Il gesto lento e potente tipico di questo stile interno richiede un corpo rilasciato, un mente distesa ed un respiro regolare. Quindi i dolori articolari e le contrazioni muscolari vanno via e si ottiene un piacevole stato di leggerezza sia fisica che mentale: meno stress, più gioia da dedicare ad i propri impegni. Questo si dice l’equilibrio di Yin e Yang.

Esistono varie forme (tao lu) di questa arte: brevi e lunghe. Esistono altresì vari stili. La cosa importante, nella pratica, è avere sempre presente i principi e utilizzarli per trasformare la “forma della tigre” nella “forma del dragone”, ovvero costruire una salda struttura interna (allineamento osteo-muscolare, forza tendinea, meridiani aperti). Il corpo si rilassa, la mente ed il cuore si distendono.

Parte integrante della pratica del tai chi chuan sono le prove delle applicazioni: ogni movimento del tai chi chuan, seppur lento, è una tecnica di colpo, leva o proiezione.

La pratica in due (tui shou, spingere le mani) consente uno splendido esercizio sull’ascolto attivo, oltre che esercitare la propria disponibilità al cambiamento e la propria abilità marziale. Il “Piccolo Circuito Celeste” si amplia e diviene “Grande Circuito Celeste”.

Vuoi praticare il Tai Chi? Clicca qui

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattordici − tredici =