,

La Scelta ed il Risultato

A volte non si ottiene quello che si vuole, e questa è una fortuna. Perché, a volte, quello che si desidera inconsciamente è solo mantenere la propria posizione ed il proprio stato dell’essere. Questo è resistere e bloccare, l’opposto del wu-wei, l’azione-senza-azione del taoismo.

ALTRE volte, la vita è così generosa da offrirci un’opportunità inaspettata, come se fosse un gioco nuovo. Ed allora le cose è bene coglierle e, infine, accoglierle con gioia. Quando si unisce il duale dell’agire e del lasciar andare, quando ogni cosa, semplicemente, è. Ogni respiro il primo… e l’ultimo. Il paradosso che dà il sapore alla vita, che ne fa percepire l’odore fragrante.

Ascoltare le meraviglie che hanno da raccontarci; vivere le opportunità semplice che regalano. E’ questa la vibrazione del corpo, che diventa il fuoco dello shen.

prendere e lasciar andare. Ogni cosa al suo tempo.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × uno =