IT-3: un automassaggio per accettare se stessi

L’intestino tenue è il viscere Fu corrisponte al Fuoco Imperiale, insieme all’organo Zhang del Cuore. Il Fuoco brucia e consuma, ma anche anima il focolare. L’intestino assorbe i nutrienti dal cibo e dai liquidi, ma anche le lezioni della vita ed i propri “difetti”. Massaggiare il punto IT-3 Huo Xi è una maniera dolce per integrare quelle parti di sè che si fa fatica ad accettare.

Molte persone, oggi, soffrono di indecisione continua e non sono in contatto con il senso della propria vita. Diventano vittime dei costumi sociali, che portano ognuno a rincorrere modelli di perfezione esterni senza prendersi cura della propria salute emotiva e spirituale.

Ci si può ritrovare ad un punto cieco della vita, senza uscita e senza energia. Vediamo come questa situazione influenza il corpo energetico e come risolvere il problema gentilmente, con un semplice esercizio.

Un po’ di teoria

-

Huo Xi (l’insenatura posteriore) è il terzo punto del meridiano di Intestino Tenue (IT-3). Questo meridiano appartiene al livelo energetico Tai Yang, il livello di apertura da cui si assorbe l’energia universale (informazione nella quale si è costantemente immersi, dalle radiazioni stellari fino all’amore dei propri amici e del proprio cane). E’ legato alla capacità di essere ispirati, motivazione che sorge in uno shen equilbrato.

Huo Xi è un punto particolare: comanda il Vaso Governatore (Du mai). Questo Vaso è la presenza, nel microcosmo umano, della legge del Cielo (che possiamo definire, in questo caso, autostima). L’intestino Tenue, dal canto suo, “separa il puro dall’impuro”.

 

A cosa serve

Queste breve introduzione, così specifica, vuole spiegare come tutto ciò che si ritiene possa essere un ostacolo sul proprio cammino (essere troppo bassi, non avere abbastanza soldi o istruzione, essere sfortunati, ecc) oppure tutto ciò che non si accetta di se stessi (il naso ad esempio, ma anche essere figli di una certa famiglia, oppure vivere in una certa città) viene “registrato” come legge del Cielo “interna”. La mancanza di armonia con la legge de Cielo autentica (cui importa molto poco quanto si è alti, ma ha dotato ognuno di tutti i talenti necessari per vivere la sua vita in maniera piena ed abbondante) porta blocco sul meridiano di Intestino e sul Vaso Governatore (spesso manifesto con male ai lombi o rigidità al collo). Non si è più in grado di separare ciò che è puro (quello che serve al proprio cammino) da ciò che impuro (quello che invece può essere lasciato indietro). Questo genera infelicità, poca voglia di fare e, soprattutto, indecisione. Si perde il contatto con il senso della vita, con il proprio compito su questa Terra. Ci sente bloccati da una forza che non si riesce a controllare.

Massaggiare Huo Xi per qualche minuto è un ottimo modo per armonizzarsi con l’abbondanza che circonda ognuno: infatti non solo libera l’intestino e gli consegna nuovamente la sua capacità di discernimento, ma armonizza anche il Vaso Governatore, riprisitanando le riserve energetiche e l’autostima. Lo shen può radicarsi nel Cuore senza distrazioni.

Torna la capacità decisionale, ci si permette di accettare tutte gli aspetti di sé, si riesce a manifestare gioia per quello che si ha.

Come massaggiare Huo Xi

Per prima cosa occorre localiccare il punto. Per farlo è sufficiente piegare morbidamente le dita della mano: IT-3 Huo Xi si trova proprio sopra la piegatura della pelle alla base del mignolo (vedi in figura).

Una volta localizzato il punto, lo si preme con il dito indice della mano opposta. Questo fa piegare il mignolo un po’ di più. A questo punto, si focalizza un aspetto di se stessi che si vuole trattare, che si vuole accettare. Puoi ripetere mentalmente od a voce alta “Nonostante ……………. ho tutto quello che mi serve ed accetto la mia vita completamente e profondamente”. Al posto dei puntini si può mettere ciò che si sente in quel momento: “questo dolore al braccio”, “questo lavoro che non amo”, “questa sfortuna che mi tormenta”, “non voglio perdonare -Nome-“. Usa la tua creatività , connettiti con quello che hai dentro.

Occorre molto Coraggio, che puoi coltivare con i Suoni che Curano.

Mantieni la pressione costante mentre ripeti questa frase più volte: dopo qualche tempo puoi sentire un’irrigidimento nell’adome o nella zona lombare. E’ buon segno. Molte persone possono testimoniare che dopo poco questo fastidio passa, lasciando lo spazio alla guarigione. Puoi ripetere con l’altra mano, cambiando il soggeto da trattare o ripetendo lo stesso.

Un esercizio semplice: regolazzare Vaso Governatore ed Intestino Tenue, trovare la pace. Avere più chiarezza nelle decisioni.

Soprattutto, ritrovare l’entuasmo per realizzare veramente la propria vita.

Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

14 − nove =