Huang Di

Huang Di

Anche conosciuto come l’Imperatore Giallo.

Antenato di tutti gli Han, appartenne alla dinastia dei Cinque Imperatori. Regnò tra il 2697 a.C. e il 2597 a.C. Il suo lungo regno è considierato un’età dell’oro e lui stesso è onorato come un sovrano benevolente e saggio. E’ una figura la cui fama si perde nel mito, ispiratore della civiltà e fonte della trasmissione di numerose conoscenze fondamentali per il popolo cinese.

Si dice avesse 4 facce, che gli permettessero lanciare il suo sguardo compassionevole delle 4 direzioni. Poteva comunicare direttamente con le divinità ed le sue sedute di meditazionesono leggendarie.

Il culto di Huangdi fu particolarmente importante alla fine del Periodo dei Regni Combattenti e nel primo periodo della Dinastia Han, quando fu considerato il fondatore dello stato unitario.

Alla sua morte salì al Cielo e divenne un Immortale, un santo nella tradizione taoista.

Grazie al suo dialogo con il medico di corte, abbiamo l’opera basilare della medicina tradizionale cinese: questo testo classico è il Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo.

Condivisioni