Fenice

-

La fenice è uno degli animali protettori del feng shui e delle pratiche di alchimia interiore.

Si racconta che una volta che si ritrova molto vecchia e debole costruisce un nido-pira composto da erbe aromatiche dall’incredibile profumo. Quando il nido è completo, la fenice stessa vi appicca il Fuoco per lasciarsi consumare dalla morte. Molti giorni dopo, dalle ceneri ancora profumate spunta una giovane fenice, pronta a ricominciare la vita come la fenice solitaria di un tempo.

Si riferisce all’elemento Fuoco, è la signora di tutti i volatili. Viene spesso rappresentata spesso insieme al dragone, nel qual caso si identifica con lo yin. Da sola, invece, raffigura un elemento yang.

-

Fenice e Dragone

Di grande auspicio, avvicina con la virtù del Cielo e può trasformare le sfortune in grandi fortune. Mette in luce le virtù del femminile: l’accoglienza e l’eleganza unite alla Saggezza.

Insieme al dragone significa l’Unione degli opposti, l’Unità di tutte le cose e di tutte le differenze (yin-yang).

Viene posta a protezione del sud, di fronte il praticante. Il suo grande potere è volare alta nell’orizzonte, attraverso lo spazio ed il tempo.

Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette + 11 =