Cranio

intento

Il cranio è la struttura scheletrica cartilaginea e/o ossea, presente nella testa dei Vertebrati. Assieme alla colonna vertebrale e alle coste forma lo scheletro assile, che viene distinto da quello appendicolare (degli arti).

Il cranio, nel Tao, è la sede del dan tian superiore dove ha sede lo shen. Questa zona ci chiama anche la “stanza dei cristalli“.

In particolare, dal dan tian  superiore si utilizza per comunicare con i corpi sottili non individualizzati dell’individuo: si può contattare il grande shen ed il Maestro Interiore, fonte di ispirazione e serenità per ognuno.

Il cranio è anche una delle 2 radici del potere Yi, la mente razionale che genera l’intenzione.

Infine, si noti che ha 2 diaframmi (kua): uno inferiore che contiene il tronco cerebrale e corrisponde circa all’osso sfenoide, ed uno superiore, in corrispondenza di GV-20 (bai hui, la fontanella). Essi aprono, rispettivamente, il dan tian superiore verso la Terra ed il Cielo.

Condivisioni