,

Le cose necessarie

Succede di volere una cosa, succede che un desiderio diventi così forte da creare dolore, apprensione, sforzo, in sostanza mancanza di naturalezza.

E’ bene pensare che ciò che è necessario, succede. Quello che serve ad ogni persona è già a sua disposizione.

E’ il wu-wei, agire-senza-agire, il punto di arrivo, o meglio il nuovo punto di partenza, della pratica del Tao.

Fegato e cistifellea sono incaricati del lasciar andare, quella qualità utile nella vita per focalizzare quello di cui si ha realmente bisogno.

Ogni cosa che si desidera, va solo osservata mentre arriva. Questa osservazione è il compito dello shen, che la accoglie anche come merita: con Amore.


 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 + quattro =