Camminare consapevolemente

Camminare fa molto bene: è un movimento leggero e profondo.

Questo andare è l’atto per eccellenza: automatico ed efficiente.

Portare l’attenzione in maniera profonda sulla camminata, lasciando che ogni passo sia una sorpresa, si chiama qi gong: semplicemente camminare consapevolmente.

Ecco allora che ogni gesto si riempie e riempie anche lo spazio tra un passo e l’altro: come se il contatto con la Terra non si interrompesse mai e si andasse sempre con le braccia alzate verso il Cielo.

La Mente sprofonda nel corpo, che si lascia camminare.

Questa è l’essenza della camminata qi gong, che è una camminata speciale. Ancora più speciale è portare questo tipo di attenzione nella vita di ogni giorno.

Buona passeggiata.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tredici =