L’Atlante delle emozioni

 

atlante-emozioni-taoroma

Ogni panorama emotivo è legato ad un sentire nel corpo: la paura fa sbarrare gli occhi e provoca i brividi, l’amore fa aprire il cuore e genera il Sorriso, la preoccupazione toglie l’appetito.

Uno studio condotto da ricercatori finlandesi (leggi lo studio completo, pubblicato anche su la rivista Proceedings of The National Academy of Sciences) conferma che quando una persona si trova in fase emotiva acuta percepisce sensazione in specifiche parti del corpo, sempre le stesse indipendentemente da ogni parametro culturale. Si crea quindi una Mappa Universale appartiene a tutti ed è un patrimonio con cui si può lavorare, proprio come con le proprie gambe o mani: a questo arriviamo tra qualche riga.

-

Il feedback tra stimolo esterno e modificazione del corpo avviene istantaneamente: in realtà ogni cambio emotivo determina una modificazione di attivazione del sistema nervoso autonomo, che consiste di due sotto-sistemi: simpatico e parasimpatico. Questi modificano le intensità di funzionamento degli apparato circolatorio, respiratorio, digerente, ecc. Ad esempio il sistema parasimpatico (accoglienza, piacevolezza, emozioni “positive”) eccita la salivazione, l’apparato digerente e rilassa la muscolatura; quello simpatico (reazione di fuga o attacco) toglie risorse al sistema digerente a favore di una forte attività dei sistemi circolatorio e respiratorio, contraendo la muscolatura per prepararsi alla fuga o all’attacco. Queste attività si misurano in differenze di magnetismo e temperature, quindi le emozioni hanno un vero e proprio impatto fisico sul corpo, misurabile.

-

Se è vero che le emozioni modificano il corpo, è anche vero che si possono utilizzare queste mappe delle emozioni per sintonizzarsi sulle emozioni di cui si ha bisogno. Allora per provare amore o felicità nel Cuore, conviene immaginare un fuoco, oppure una luce di colore giallo e rosso vivo, che si sprigiona dal petto ed invade tutto il corpo (come si osserva nelle figura): portare la Mente su questo (anziché sulla lista della spesa o la partita di calcio) fa cambiare il corpo e  trasforma l’emozione, basta provare per averne esperienza e verificarlo.

E’ questo il lavoro che nel Tao si fa con il Sorriso Interiore: utilizzare le emozioni per cambiare il corpo ( e la Mente). Dopo aver visto l’atlante delle emozioni e grazie a questa ricerca, è più facile comprenderlo.

E viverlo.

Scarica GRATUITAMENTE l’ebook sul Sorriso Interiore!

Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciassette − quattordici =